Libri, guide e film per prepararsi ad un viaggio nei Balcani

Se anche a voi, come a me, piace preparavi a modo per affrontare un viaggio e non solo stilare una lista di luoghi da vedere, ecco una serie di libri, film e guide sui Balcani per prepararvi ad un viaggio più profondo e consapevole.

Ci sono alcune mete che mi ispirano uno studio più profondo, città e paesi per i quali ritengo che una conoscenza più dettagliata della storia e della cultura del luogo possano apportare un grande significato e valore al viaggio. I Balcani sono sicuramente uno di quei luoghi che meritano di essere conosciuti più a fondo prima di un viaggio.

Così vicini e così lontani allo stesso tempo, la storia dei Balcani occidentali ha così tanto da insegnarci e da farci riflettere.

Ero molto piccola, ero seduta a tavola a mangiare con i miei genitori e una sorta di pubblicità progresso alla tv diceva una cosa del tipo “la guerra è alle nostre porte”. Quelle poche immagini di guerra, di città distrutte, di bambini che soffrivano, unite a quelle parole così laconiche mi fecero un grande effetto tanto da togliermi la fame. La guerra è alle nostre porte. Sapevo ben poco delle guerre, del mondo e delle distanze, ma quelle parole e quelle immagini mi colpirono. Me lo ricordo come fosse ieri, ma solo più tardi, con gli anni, riuscii a rimettere a fuoco quel fugace ricordo e a capire che alla tv stavano parlando proprio della guerra nei Balcani.

Sono i nostri vicini di casa, eppure ben pochi di noi sono a conoscenza della tragedia che si compì a pochi chilometri dai nostri confini. Srebrenica è stata la più grave strage in Europa dalla Seconda Guerra Mondiale, poco più di 20 anni fa, eppure non siamo in molti ad avere familiarità con il nome così difficile di questa cittadina.

Se avete intenzione di visitare questa zona così affascinante di Europa vi consiglio di dedicare un po’ di tempo ad approfondire la storia e la cultura di questi popoli; non acquistate solo guide sui Balcani, ma lasciatevi trasportare anche da altri racconti, libri e film per capire qualcosa in più.

Ecco alcuni film, libri e guide sui Balcani che vi posso suggerire.

guide balcani

Libri da leggere per un viaggio nei Balcani

La guerra in Jugoslavia è sicuramente un tema centrale nei libri più recenti, ma non mi concentrerò solo su questo nella mia lista di consigli letterari.

    • Maschere per un massacro di Paolo Rumiz

      Questo libro è stata una vera e propria scoperta, forse la miglior lettura che abbia fatto durante il 2018.

      Il libro tratta della guerra in Bosnia, ma soprattutto del dietro le quinte di questo conflitto. Come si crea una guerra di questo genere? La propaganda, le menzogne, la fomentazione dell’odio studiata a tavolino, come i potenti hanno guadagnato dal caos e dal sangue.

      Il libro sulla guerra in Bosnia di Rumiz si sofferma anche su considerazioni più generali sulla violenza e sui conflitti, facendoci riflettere su come certe dinamiche siano purtroppo ancora molto attuali e più vicine di quello che potremmo pensare. Vi lascio un estratto giusto per farvi capire quello che intendo.

      “È così che sulla stampa e nell’etere esplode un linguaggio completamente nuovo, aggressivo, spesso basato sulla demonizzazione dell’antagonista, sulla lettura “etnica” di una crisi che invece è politica, economica e sociale, sulla prefigurazione di complotti provenienti da poteri forti esterni al paese, su un vittimismo nazionale talvolta spinto fino al martirologio, sugli attacchi alla Costituzione e alle più alte cariche istituzionali, e soprattutto sull’esaltazione della “gente”, del narod, di un popolo che sta sopra tutto, anche sopra i poteri rappresentativi dello Stato.”

    • Enjoy Sarajevo di Michele Gambino

      Si dice che le vicende di questo romanzo sulla guerra in Bosnia siano ispirate ad una storia vera, ma non ci è dato sapere in quale misura. In questo romanzo ambientato a Sarajevo per una buona parte, un giornalista italiano ci porta con sé sul campo della guerra nei Balcani, dalla Croazia fino a Sarajevo dove alcuni amici del posto lo attendono a braccia aperte. Il giornalista viene aiutato nella sua impresa di entrare a Sarajevo durante l’assedio da un personaggio un po’ losco, poco chiaro e forse pericoloso.

      I due hanno ancora un conto aperto, ma noi non sappiamo quale. Cos’è successo durante la guerra tra i due? Come risolveranno?

    • Bosnia – Erzegovina. Viaggio on the road nel cuore dei Balcani di Simonetta di Zanutto

      Simonetta è un’amica virtuale, anche lei blogger con il suo Ritagli di Viaggio. Simonetta è ormai esperta della zona, vista la sua relativa vicinanza geografica, nel corso degli anni ha intrapreso diversi viaggi in questa terra e dalle sue esperienze è nato questo libro. A metà tra un libro di viaggio e una guida, Simonetta ci racconta la sua Bosnia, le sue sensazioni e i suoi incontri. Grazie a lei mi sono ritrovata catapultata in questa realtà prima ancora di metterci piede fisicamente. I suoi spunti mi hanno permesso di plasmare ancora meglio il mio itinerario nei Balcani e conoscere curiosità e nuove sfumature di questo paese.

    • Sarajevo di Anna Scavuzzo e Silvia Maraone

      Questo libro può essere definito come una sorta di guida emozionale della capitale bosniaca. Proprio dalle parole della prefazione la guida si propone di “suscitare dentro di te emozioni che possono scaturire solo dalla conoscenza della storia, della cultura e degli usi della popolazione”. Tutto questo raccontato attraverso non solo le parole ma anche da schizzi a matita.

      Le due autrice sono due donne italiane che però da molti anni vivono da vicino la realtà bosniaca, prima da volontarie e poi da professioniste. Nel libro raccontano con evidente amore questa città, il paese, la popolazione, le loro tradizioni, le curiosità e gli aneddoti che sono nati da anni di viaggi in questa terra dove hanno stretto profonde amicizie e vissuto intense esperienze.

  • A guide to the Serbian mentality di Momo Kapor

    Purtroppo non sono riuscita a trovare la versione in italiano di questo interessante libro. Io l’ho comprato in una libreria del centro di Belgrado; Momo Kapor, scomparso nel 2010, è stato uno dei più importanti scrittori serbi e nella capitale i suoi libri si trovavano ovunque.

    Questo libro è diviso in brevi capitoli da poche pagine ciascuno, intervallati da disegni fatti dall’autore. Ogni capitolo ci racconta un aspetto ben preciso della Serbia: gli usi e i costumi, il cibo tipico, le strade della capitale, i locali più antichi che resistono e quelli che non ci sono più, aneddoti dalla vita dell’autore conditi con ironia. Un bel libro leggero che vorrei aver letto prima di mettere piede a Belgrado per andare a caccia di quegli angoli e quei personaggi che l’autore cita.

  • Il ponte sulla Drina di Ivo Andrić

    Devo ammetterlo: questo libro non l’ho letto. Non ho avuto tempo prima della partenza e ancora non mi sono decisa perché spaventata dalle dimensioni dell’opera (455 pagine).

    Il romanzo è ambientato nella nella cittadina di Višegrad e ci parla della storia della Bosnia tramite racconti che hanno luogo proprio nei pressi del ponte. Il romanzo, attraversando i secoli, dal 1500 alla prima guerra mondiale, ci narra di un paese da sempre diviso tra cultura orientale e religione musulmana e cultura occidentale e cristiana. Ivo Andrić ha vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1961.

  • Film sulla guerra in Bosnia

    • Venuto al mondo di Sergio Castellitto

      Questo film in realtà è tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Mazzantini, quindi se preferite potete anche leggere il libro.

      Il film intreccia passato e presente, Sarajevo sotto l’assedio e Roma, una grande storia d’amore, amicizie, un figlio e tanti misteri che verranno svelati piano piano. Ho trovato questo film avvincente, forte, emozionante e mi ha tenuta incollata fino all’ultimo alla ricerca della verità.

    • Benvenuti a Sarajevo di Micheal Winterbottom

      Questo film del 1997 ci racconta l’assedio di Sarajevo visto da una troupe televisiva che si trova sul luogo in uno dei momenti più drammatici della città. Scene reali di una Sarajevo che crolla sotto i colpi dei serbi si intervallano alla finzione. Le storie dei giornalisti si intrecciano inevitabilmente con la storia e le persone del luogo, dando vita anche ad un’adozione.

      Interessante da vedere per capire come si vivesse a Sarajevo in quegli anni, ma la trama del film l’ho trovata un po’ debole.

    Se avete voglia di guardare film sulla guerra in Bosnia comunque non avrete problemi a scovare altri titoli, ce ne sono davvero tanti. Vi consiglio anche di fare un giro su Youtube perché esistono molti documentari disponibili sulla guerra in Jugoslavia.

    Guide sui Balcani

    Passiamo alla parte più pratica, quale guida dei Balcani comprare?

    Per quanto riguarda le guide sui Balcani, se siete affezionati alla classica Lonely Planet vi devo dire che ne esiste una versione risalente al 2014 sui Balcani Occidentali ma sul sito ufficiale non si trova nemmeno più.

    Penso che la soluzione migliore sia quella di acquistarne una per ogni paese che avete intenzione di visitare.

    libri viaggio nei balcani

    Guide sulla Croazia

    Per quanto riguarda la Croazia ormai si trovano guide di tutti le maggiori case editrici vista la popolarità di questa meta. Noi abbiamo utilizzato la guida del National Geographic e devo dire che l’ho trovata interessante dal punto di vista delle informazioni storiche ma non molto utile sul lato pratico (orari, costi, ecc.).

    Tornando indietro forse opterei per la versione della Lonely Planet che è comunque aggiornata al 2017.

    Guide sul Montenegro

    Anche il Montenegro si sta aprendo sempre di più al turismo e si trovano diverse guide.

    Esiste sia la guida della Lonely Planet che quella di Marco Polo, quest’ultima però non ho mai avuto modo di provarla. Anzi, se voi lo avete fatto lasciatemi un feedback 😉

    Guide sulla Bosnia

    La guida sulla Bosnia che ho utilizzato io è scritta da Marco Vertovec per Odòs. Mi sento di consigliarvi assolutamente questa guida per la completezza delle sue informazioni sia pratiche di tipo organizzativo che storiche. Al suo interno si trovano interessanti approfondimenti storici e culturali e un’ampia sezione dedicata a Sarajevo con itinerari tematici.

    Come guide sulla Bosnia non troverete molto altro e questa la ritengo la soluzione migliore in assoluto.

    Spero di aver soddisfatto le vostre curiosità in fatto di quali film, libri e guide sui Balcani scegliere prima di partire per un viaggio nell’ex Jugoslavia.

    E se volete approfondire attraverso i miei articoli ecco quello di cui vi ho già parlato:

    1. Organizzazione viaggio nei Balcani
    2. Spalato
    3. Dubrovnik
    4. Laghi di Plitvice
    5. Bocche di Cattaro
    6. Monastero di Ostrog
    7. Mostar
    8. Banja Luka
    9. Itinerario di un giorno in Erzegovina
    10. Cosa vedere in Croazia
    11. Sarajevo
    12. Zara
    13. Cascate di Jajce
    14. Travnik
    15. Tunnel di Sarajevo
    16. Tekija di Blagaj

    Se avete voi dei consigli riguardo a libri sui Balcani mi fa piacere ascoltarli, lasciateli nei commenti 😉

4 thoughts on “Libri, guide e film per prepararsi ad un viaggio nei Balcani”

  1. Ciao Sara!
    Da IG sono passata a curiosare sul tuo blog e ho trovato un sacco di spunti interessanti, quindi grazie! Anch’io adoro la lettura e la letteratura di viaggio e nei miei viaggi cerco sempre biblioteche o librerie curiose ❤
    Stavo cercando qualche titolo sui Balcani e penso che inizierò proprio da Enjoy Sarajevo!
    Un abbraccio

    1. Grazie mille Silvia! Sì, anche a me piace tantissimo andare alla scoperta di libreria ogni volta che visito qualche città 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.