Visitare Dubrovnik: cosa vedere in un giorno nel gioiello della Croazia

In questo post troverai i miei consigli per visitare Dubrovnik e cosa vedere in un giorno nella famosa e turistica cittadina della Dalmazia, nell’estremo sud della Croazia.

Abbiamo visitato questa città il secondo giorno – dopo Spalato – del nostro viaggio on the road nei Balcani.

Dubrovnik, conosciuta anticamente come Ragusa, dopo aver sofferto la guerra dei primi anni ’90 oggi è tornata a splendere più bella che mai. Forse addirittura troppo.

Dubrovnik negli ultimi anni ha visto scoppiare un vero e proprio boom turistico che per diversi mesi l’anno, lasciatemelo dire, la rende invivibile.

Io ci sono stata ad agosto e non oso neanche immaginare cosa voglia dire per i locali abitare in un posto del genere in quel periodo dell’anno.

visitare dubrovnik: sulle mura

Visitare Dubrvonik in un giorno è assolutamente fattibile, visto le relative piccole dimensioni del centro storico, e data la mia visita avvenuta nel mese più caldo – in tutti i sensi – vi dico che forse dopo qualche ora avrete pure l’impulso di scapparvene per la ressa che c’è. Complici le numerose crociere che ogni giorno sbarcano nel suo porto.

Nonostante questo, anche se siete nei paraggi ad agosto fermatevici; Dubrovnik è un luogo da vedere per quanto è bella e affascinante. Piena di scorci suggestivi, di vedute panoramiche belle da mozzare il fiato, preziosi monumenti e palazzi.

Dubrovnik cosa vedere in un giorno

Cosa vedere a Dubrovnik: le mura di Dubrovnik

Le mura di Dubrovnik sono forse l’attrazione più famosa della città, anche perché data la loro grandezza e dimensione è impossibile non notarle.

Lunghe quasi 2 km, a tratti alte 25 metri, spesse fino a 6 metri, le mura di Dubrovnik sono caratterizzate da scenografiche fortezze, torri e bastioni.

Il Forte Lovrijenac, o di San Lorenzo, anche se tecnicamente fuori dal sistema murario della città, è incluso nel prezzo del biglietto.

Salire sulle mura di Dubrovnik è caro: il prezzo del biglietto è di 150 kune, cioè circa € 20.

All’inizio ero un po’ titubante a spendere quella cifra, ma con il senno di poi posso assolutamente dire che ne vale la pena.

La vista sulla città dalle mura è qualcosa di straordinario.

Le tegole arancioni splendenti, il mare azzurro, le fortezze, gli stretti vicoli che quassù appaiono ancora più stretti, vedere le più belle attrazioni della città da una prospettiva totalmente diversa e insolita.

Prendetevi tutto il tempo necessario per la passeggiata perché non smetterete mai di fermarvi a fotografare ogni scorcio possibile.

mura di dubrovnik

dubrovnik cosa vedere: mura

Cosa vedere a Dubrovnik: lo Stradun

Lo Stradun è il viale principale della città ai lati del quale oggi sorgono negozietti e bar.

Nonostante il suo essere ormai sfacciatamente turistica, lungo questa importante via sorgono numerosi ed importanti attrazioni della città: monumenti, palazzi e chiese.

In ordine dall’entrata di Porta Pile si trovano:

  • grande fontana di Onofrio
  • ex monastero di Santa Chiara
  • chiesa di San Francesco
  • Piazza della Loggia: Colonna di Orlando, piccola fontana di Onofrio, Palazzo Sponza, Chiesa di San Biagio

Ad inizio dello Stradun una breve deviazione conduce al convento francescano, dove si trova la più antica farmacia d’Europa (venne fondata nel 1317).

dubrovnik cosa vedere in un giorno: stradun

Cosa vedere a Dubrovnik: Palazzo del Rettore

A sud di San Biagio, in stile gotico – rinascimentale, si trova quella che era la sede del capo del governo ragusano: il Palazzo del Rettore.

Il Palazzo si trova sulle fondamenta della vecchia residenza che fu distrutta da un’esplosione.

Oggi al suo interno possiamo trovare, al piano superiore, un museo con mobili d’epoca, oggetti del periodo d’oro della città e dipinti.

Il biglietto d’ingresso è di 100 kune.

Cosa vedere a Dubrovnik: la Cattedrale

La Cattedrale dell’Assunzione della Vergine venne costruita tra il 1672 e il 1713 sulle fondamenta di una chiesa romanica del XII secolo.

Fra le varie cose al suo interno si può ammirare un dipinto di Tiziano (o più probabilmente della sua scuola).

Ma soprattutto al suo interno troviamo il Tesoro della Cattedrale che contiene oltre 130 reliquie tra cui la testa, le braccia e una gamba di San Biagio.

dubrovnik cosa vedere: cattedrale

Cosa vedere a Dubrovnik: altre attrazioni

Altre attrazioni da vedere a Dubrovnik in un giorno:

  • il porto
  • Piazza Gundulić
  • Chiesa e Monastero Domenicano
  • Chiesa di Nostra Signora del Monte Carmelo (Gospe od Karmena)
  • Chiesa di Sant’Ignazio
  • Chiesa Serbo – Ortodossa
  • galleria War Photo Limited
  • Sinagoga
  • Chiesa di San Nicola

cosa vedere a dubrovnik: chiesa domenicana

Cosa fare a Dubrovnik: tour sui luoghi del Trono di Spade

Negli ultimi anni Dubrovnik è diventata ancora più conosciuta grazie alla serie tv Il Trono di Spade (Game of Thrones nella versione originale).

Qui, come in tanti altri luoghi della Croazia, sono state girate molte scene del celeberrimo telefilm di HBO. Infatti Dubrovnik altro non è che King’s Landing, cioè Approdo del Re.

Una volta arrivati in città potete unirvi ad uno dei tanti tour sui luoghi del Trono di Spade che qui vengono organizzati.

Quali sono i luoghi più famosi dove Il Trono di Spade è stato girato a Dubrovnik?

  • la Fortezza di Lovrijenac è la Fortezza Rossa;
  • la scala barocca che conduce alla “cittadella dei Gesuiti” e alla Chiesa di Sant’Ignazio è la famosa scalinata che Cersei percorre nuda durante la “walk of shame”.
tour trono di spade dubrovnik: king's landing

In questa baia si è svolta la battaglia delle Acque Nere

Partecipando ad un tour dedicato le guide vi faranno scoprire angoli che passerebbero inosservati e vari aneddoti.

Sicuramente  un modo per visitare Dubrovnik in maniera alternativa, ma altrettanto affascinante e interessante.

Altre location di Game of Thrones nelle vicinanze di Dubrovnik sono l’isoletta di Lokrum e Trogir.

Se vi interessa l’argomento ho già parlato delle location del Trono di Spade in Marocco che ho visitato.

8 thoughts on “Visitare Dubrovnik: cosa vedere in un giorno nel gioiello della Croazia

  1. Dal tuo post e dalle tue foto si capisce che è una città spettacolare. Tra l’altro ho una passione per le città che hanno avuto una storia travagliata ed ora sono in crescita, quindi penso che presto seguirò i tuoi consigli di viaggio ed organizzerò un bel viaggetto in Croazia 😉
    A presto
    Anna Luisa

    1. Ciao! Faresti bene, anche io tornerei volentieri in Crozia, ci sono ancora diversi posti che vorrei vedere. In particolare paesini meno conosciuti 🙂

  2. Complimenti per il racconto e le foto di Dubrovnik! Ci sembra, però, dalle foto, che siate capitati in una giornata tutto sommato relativamente “tranquilla”? Ti ricordi di aver visto delle navi crociera davanti al porto? Quando arrivano loro in città, il giro delle mura è quasi impossibile da fare. Nel caso dovesse capitare, è meglio rimandare la visita alle mura di qualche ora.

    1. Grazie mille! No, nel momento in cui siamo saliti noi sulle mura non c’era particolare confusione per fortuna. Ma c’è stata dopo 🙂 Ma è normale, fa parte del gioco, era agosto 🙂

  3. Io ho adorato Dubrovnik, e ovviamente non mi sono fatta mandare un tour sui luoghi del Trono di Spade. Me la ricordo anche io abbastanza affollata, però comunque abbastanza vivibile! Negli anni questo aspetto deve essere peggiorato :\ purtroppo ormai i luoghi più belli sono letteralmente presi d’assalto…

    1. Proprio un luogo speciale 🙂 A noi è andata bene che il giro delle mura è stato abbastanza tranquillo, la vera confusione c’è stata dopo tra i vicoli. Ma funziona così, c’è poco da fare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.