Cosa fare in casa: risorse utili per crescere e sopravvivere alla quarantena

Chi si sarebbe mai aspettato di vivere un momento di questo genere? Obbligati a rimanere chiusi in casa per la nostra salute, per il nostro bene e quello di tutti. Cosa fare in casa in quarantena?

Ognuno, a seconda del proprio carattere e delle proprie vecchie abitudini, sta trascorrendo questo tempo in modo diverso. C’è chi ha la fortuna di poter ancora lavorare da casa in smart working, ma altri come me si trovano a dover gestire un’intera giornata senza particolari impegni ed orari.

È difficile non farsi prendere dallo sconforto e da momenti di crisi; ma fra una crisi e l’altra, io, ho deciso di provare a vedere il lato positivo e sfruttare un po’ di questo tempo a casa per essere un minimo produttiva, imparare qualcosa di nuovo e fare quelle cose per le quali in passato non avevo abbastanza tempo.

cosa fare in casa

Se anche voi vi sentite del mood giusto, spero che questo elenco di risorse online per cose da fare a casa vi torni utile e possa essere uno spunto per occupare un po’ di tempo durante questa quarantena.

Consigli e risorse online per cose da fare in casa

Yoga

Frequentavo un centro per la pratica yoga da poco meno di quattro mesi prima che il Coronavirus ci chiudesse tutti in casa. Era un’idea che avevo da tanto tempo quella di iniziare questa disciplina, per questo non avevo intenzione di abbandonare subito. Dopo qualche giorno trascorso a praticare con quello che mi ricordavo e qualche video su youtube cercato un po’ a caso, ho finalmente trovato l’app giusta: Down Dog. In questo momento tra l’altro hanno allungato il periodo di prova gratuita disponibile al momento del download proprio per dare un piccolo contributo alla lotta contro il Covid-19. L’abbonamento comunque non è per niente caro: quello annuale viene circa €50.

Ho trovato questa app veramente fatta bene, infatti permette tante personalizzazioni per praticare yoga nel modo che più ci piace: dal livello principiante a quello avanzato, scegliendo il tipo di allenamento preferito (allungamenti, torsioni, equilibrio, ecc.) e la tipologia di insegnamento.

cosa fare in casa: yoga

Podcast

Un’attività che ho piacevolmente scoperto proprio poco prima della quarantena. Un ottimo modo per ascoltare storie, imparare cose nuove o semplicemente informarsi ed aggiornarsi sull’attualità. Fra le maggiori piattaforme su cui ascoltare podcast vi segnalo: Spotify, Spreaker, Podbean, Google Podcast e Apple Podcast. Per quanto riguarda quali podcast seguire, questo dipende dai vostri gusti; ma vi assicuro che potete trovare di tutto. In questo post vi ho segnalato 9 podcast in italiano da seguire: dai viaggi all’attualità, passando per la crescita personale.

Musica

Direi l’attività meno impegnativa di tutte. Sono sempre solita ascoltare la musica alla radio in auto e cantare a squarciagola; da quando è finita l’era d’oro di Mtv non ho mai dato molto spazio in più alla musica. Ultimamente però ho ceduto a Spotify – versione gratuita of course – e ho approfittato dei 3 mesi gratuiti di Amazon Music Unlimited, di cui possiamo godere adesso!

Quando ascolto la musica? Mentre scrivo sul blog, a volte mentre mi alleno, oppure mentre cucino e faccio la doccia.

Leggere

Leggere è ormai da un po’ di tempo una grande passione, come avrete visto anche dai numero post di consigli di letture che trovate qui sul blog. In questa quarantena i libri sono diventati sicuramente il mio modo preferito per passare il tempo a casa. In questo periodo i corrieri non lavorano più come prima, Amazon stesso ha ridotto gli ordini e le consegne per i soli beni necessari; ma non disperiamoci, ci sono molti altri modi per leggere.

Per esempio ci sono gli ebook: se avete un e-reader o un tablet potete scaricare libri e pdf in formato digitale. Se per esempio come me avete il Kindle – ma anche dallo smartphone con l’app apposita – potete usufruire della prova gratuita di Kindle Unlimited per scaricare tantissimi titoli senza costi. Inoltre esistono gli audiolibri, che possono regalare un’esperienza diversa. Fra i vari servizi dove trovare audiolibri vi segnalo Storytel, RaiPlay – dove troverai tanti classici gratuiti – e Audible, che con l’iniziativa “A casa con Audible” mette a disposizione diversi titoli gratis. 

Se però, come me, siete inguaribili amanti della carta, questo è un buon momento per supportare piccole librerie indipendenti italiane che in questo periodo particolare si stanno dando da fare per consegnare libri a domicilio. Se cercate su Facebook sono sicura che ne troverete molte, anche della vostra zona; io ho trovato Lovat e mi sono affidata a loro per fare un bell’ordine che spero mi basti da qui alla fine della quarantena.

cosa fare in quarantena: leggere

Attività fisica

Facciamo finta che fra poco ci aspetti la prova costume, approfittiamone per mantenerci un po’ in forma e fare attenzione alla nostra salute. Ho sempre vissuto un rapporto altalenante con l’attività fisica, e con il cibo; in questa fase, ci voglio riprovare e così mi alleno un po’ tutti i giorni. Avere qualche attrezzo da palestra a casa è sicuramente comodo, io una vecchia cyclette anni ’70 e una kettle bell, ma per il resto mi devo arrangiare a corpo libero.

Se avete bisogno di una mano e di una guida per i vostri allenamenti a casa, ci sono diversi canali Youtube che vi possono venire in aiuto; i miei preferiti e che vi consiglio sono: Fixfit e Fitness in casa.

Cucina

C’è voluta una pandemia mondiale e una quarantena per farmi appassionare un minimo alla cucina. Quindi, se ci sono riuscita io a far rientrare la cucina nelle cose da fare a casa, ce la farete anche voi! E meglio di me. Oltre al super affermato sito di Giallo Zafferano, mi piace prendere ispirazione e seguire le video ricette del canale Coookist, che trovate sia su Facebook che su Instagram. Su quest account trovate ricette ad alta velocità, divertenti e belle da guardare e sempre abbastanza semplici da rifare.

cose da fare in casa: cucinare

Lingue

Le lingue sono sempre state una mia grande passione, ne ho studiate e abbandonate un bel po’ nel corso degli anni. Oltre ad un buon modo per allenare la mente, passare il tempo e fare qualcosa di nuovo, imparare o migliorare una lingua straniera può essere utile anche per il lavoro. Quindi perché non approfittare di questo tempo, quando non sai cosa fare a casa, per migliorarti in questo senso?

I modi per imparare una lingua nuova, o migliorarla, possono essere diversi e combinarsi tra loro:

  • utilizzare app come Duolingo o Babbel
  • guardare serie tv o film in lingua originale, magari all’inizio con i sottotitoli
  • seguire lezioni su Youtube
  • fare conversazione con madrelingua (Italki, Speaky, Conversation Exchange, Hello Talk, My Language Exchange)
  • informatevi leggendo quotidiani online in lingua (anche se spesso richiedono un abbonamento, ci sono un numero di articoli al mese che potete leggere gratuitamente).

Corsi vari

Oltre a migliorare la propria conoscenza delle lingue, internet ci mette a disposizione anche tutta una vasta gamma di corsi per imparare le più disparate discipline. Fra i siti più conosciuti dove seguire corsi online su svariate materie cito Udemy, Coursera e Lezione Online: dalle lingue alla storia, dall’economia al marketing, dalla filosofia alla fotografia. Sbizzarritevi ed arricchitevi!

cosa fare in casa quanto ti annoi: corsi online

Film, serie tv, documentari

Questa quarantena mi sembra il momento perfetto per approfittare delle prove gratuite dei servizi a cui ancora non siete abbonati: Netflix, Amazon Prime Video, Infinity e il nuovo Disney+ su tutti. E per viaggiare un po’ dal divano qualche settimana fa vi ho segnalato alcune serie tv consigliate.

Inoltre vi segnalo un paio di iniziative carine:

Spero di avervi dato abbastanza spunti utili su cosa fare in casa in quarantena, se avete voglia di sfruttare tutto questo tempo.

1 thought on “Cosa fare in casa: risorse utili per crescere e sopravvivere alla quarantena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.