Le 10 librerie e biblioteche più belle da vedere intorno al mondo

Se c’è una cosa che amo fare non è solo leggere, in particolare letteratura di viaggio, ma anche curiosare in ogni libreria o biblioteca che incontro nel mio cammino.

Lasciarsi ammaliare dalle copertine, annusare l’odore delle pagine, sfogliare libri usati e ingialliti dal tempo, godersi il silenzio che spesso si trova in questi luoghi, iniziare a leggere qualche pagina seduti su una poltrona. Magari fare un acquisto e iniziare la lettura nell’angolo caffè della libreria.

Nei vari viaggi ne ho viste davvero di belle e particolari, per esempio a Londra, Edimburgo e Parigi. Ma intorno al mondo ce ne sono tante altre che non vedo l’ora di visitare. Se anche a voi interessa girovagare per librerie, ecco un po’ di indirizzi da annotare per i vostri prossimi viaggi!

Librerie e biblioteche fighe da non perdere

Acqua Alta, Venezia

Su internet vi sarete sicuramente già imbattuti in questa libreria davvero particolare. Il negozio sfrutta a pieno la sua posizione privilegiata fra i canali di una delle più famose città al mondo e i libri sono custoditi su barchette, canoe e gondole. La libreria Acqua Alta è aperta dal 2004 e il suo successo sembra destinato a non fermarsi presto.

acqua alta venezia
Calle Lunga Santa Maria Formosa, 5176b

Atlantis Books, Santorini

Quando sono partita, ormai qualche anno fa, per la mia settimana a Santorini non conoscevo nemmeno l’esistenza di questa piccola libreria. L’ho trovata per caso ed è stata una bellissima scoperta. Piccolina, animata da gatti e una terrazza con vista sul mare incredibile.

atlantis books santorini
Nomikos Street, Oía

Shakespeare & Company, Parigi

Devo dire che questa libreria ormai è invasa dai turisti, ma la sua storia racchiude un fascino unico. La Shakespeare & Company di Parigi fu fondata nel 1919 da Silvya Beach e presto divenne punto di riferimento e rifugio per importanti scrittori come Hemingway, Pound e Joyce. É proprio grazie all’aiuto della proprietaria che venne pubblicata la prima edizione dell’Ulisse di James Joyce. Chiusa nel 1941 venne riaperta 10 anni dopo divenendo questa volta luogo d’incontro dei più famosi scrittori della beat generation.

shakespeare & company parigi
37 Rue de la Bûcherie

Daunt Books, Londra

A Londra ci sono 6 librerie Daunt Books, ma quella più particolare e bella si trova nel quartiere di Marylebone ed è stata aperta nel 1990. In questo edificio in stile edoardiano con lunghe gallerie in quercia si trovano soprattutto guide e libri di viaggio, dalle ultime uscite ai libri di seconda mano.

daunt books londra
84 Marylebone High St

Biblioteca Binhai di Tianjin, Cina

La biblioteca di Tianjin, aperta nel 2017 e progettata dallo studio olandese MVRDV, è una struttura avveniristica dove domina il bianco, le altezze vertiginose e le linee sinuose. Al suo interno la sfera luminosa The Eye, che contiene un auditorium, fa da protagonista. La biblioteca si sviluppa su cinque piani e conta un milioni di volumi. Le foto mi lasciano a bocca aperta, speriamo di riuscire a visitarla prima o poi!

Tianjin Binhai Library
347 Xusheng Road, Binhai New Area

El Ateneo Grand Splendid, Buenos Aires

Che dire, questa libreria è un sogno ad occhi aperti! El Ateneo venne inaugurata nel 2000 –  dopo essere stata acquistata dalla casa editrice Yenny-El Ateneo a fine anni ’90 – sul sito di quello che era un teatro: il Grand Splendid. Oggi è un’enorme, maestosa ed elegante libreria unica nel suo genere, con tanto di cafè e palchetti dove soffermarsi a leggere.

el ateneo gran splendid buenos aires
1860, Santa Fe Avenue

Biblioteca di Stoccarda, Germania

La biblioteca civica di Stoccarda, aperta nel 2011, è una struttura moderna e custodisce oltre mezzo milione di libri. La particolarità sta proprio nell’edificio in sé: un cubo quasi perfetto la cui facciata è formata da blocchi in vetro cemento sovrapposti e un tetto in vetro da dove filtra la luce. Un ambiente luminoso e futuristico degno di un film. Come sarei ispirata se potessi studiare qui!

biblioteca stoccarda
Mailänder Platz 1

El Péndulo, Città del Messico

Ecco, potrei andare in Messico solo per visitare questa libreria. Nata nel 1993 nel quartiere di Condesa, questo luogo è un vero e proprio centro culturale dove è possibile anche fare una sosta per mangiare al ristorante che si trova all’interno. La vera particolarità di questa libreria è il suo essere circondata da un giardino verticale fatto di piante rampicanti.

el pendulo messico
Av Nuevo León 115

Ler Devagar, Lisbona

Questa libreria l’ho conosciuta attraverso Instagram, chi passa dalla capitale portoghese infatti non può non visitare la LX Factory: ex area industriale di Lisbona riconvertita in centro d’arte e culturale dal 2008. Al suo interno si trova appunto questa libreria instagrammabile costruita intorno all’impalcatura della vecchia tipografia Mirandela.

ler devagar lisbona
103, R. Rodrigues de Faria 

Lello e Irmão, Porto

Se state facendo un tour in Portogallo dopo la capitale visiterete sicuramente anche la colorata Porto. Ed è proprio qui che si trova questa scenografica e magica libreria – costruita nel 1869 – che si fa notare subito dalla sua facciata decorata in un mix di neogotico e liberty. Dentro invece è una scala in legno con gradini rossi a fare da protagonista; si dice che sia questa scala ad aver ispirato a J.K. Rowling le scale della scuola di Hogwarts e la libreria in Diagon Alley.

Lello e Irmão Porto
R. das Carmelitas

Vi è venuta voglia di leggere?

6 thoughts on “Le 10 librerie e biblioteche più belle da vedere intorno al mondo”

  1. Sai che sono stata a Santorini e non ho visto quella libreria? Spero di poterci tornare! Alla lista aggiungerei anche la biblioteca di Seul, l’ho vista in fotografia e sembra spettacolare!!

  2. Spettacolari, che voglia di leggere, sì!
    La lista può allungarsi all’infinito… Mi ricordo come bellissime anche la biblioteca super futuristica di Amsterdam, la Cărtureşti Carusel di Bucharest, la house of books lungo la prospettiva Nevsky a San Pietroburgo e ovviamente la monumentale Biblioteka imeni Lenina di Mosca!
    Che voglia di studiare davvero, non pensavo l’avrei mai detto e invece…
    Grazie Sara!

    1. Ele grazie degli ulteriori consigli! In effetti mi ero dimenticata ma alla biblioteca di Amsterdam ci sono anche stata ed è davvero bella 🙂

  3. Grazie per i suggerimenti, anch’io adoro le biblioteche e quando viaggio cerco sempre di visitarne qualcuna. Bellissima è sicuramente la biblioteca del Trinity college a Dublino.

    1. Hai ragione c’è anche quella, dove in effetti sono stata… anche se è una biblioteca/museo dove non si può stare a leggere o studiare :/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.