Luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare o fare una pausa

In questo periodo in cui a casa sto ritrovando una mia routine dopo un anno un po’ pazzerello e cerco lavoro, la mia mente fa presto a scivolare ai 4 mesi che ho vissuto a Londra come au pair.

Penso a quanto non mi facesse neanche fatica farmi un’ora e trenta di mezzi pubblici per andare da qualche parte, a tutti i musei visitati, alla confusione del centro e ai mille volti e look più disparati che ogni volta che uscivo incrociavo.

Fra le cose che più mi sono divertita a fare durante la mia permanenza a Londra è stata quella di andare a caccia di locali carini e instagrammabili dove mangiare o fare una pausa dalle lunghe camminate.

Devo ammettere che quelli che avevo nella lista erano un po’ di più ma, sembrerà strano, non ho avuto il tempo di vederli tutti. Li tengo da parte per la prossima volta che tornerò in città e allora aggiornerò anche questo post. A fine articolo vi lascio comunque un elenco completo.

Intanto veniamo ai luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare o fare una pausa che ho visto per ora.

Luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare o fare una pausa

Luoghi instagrammabili a Londra: Peggy Porschen

Dal 2010 Peggy Porschen nell’elegante quartiere di Belgravia è una delle location a tema food più fotografate della capitale inglese. Un negozio rosa con bellissime decorazioni floreali esterne che cambiano di stagione in stagione. Una volta varcata la soglia del piccolo locale vi aspettano cupcake, biscotti e torte che riempiono gli occhi prima ancora della bocca.

INDIRIZZO: 116 Ebury Street, Belgravia, London SW1W 9QQ

Luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare: Peggy Porschen

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Peggy Porschen

Luoghi instagrammabili a Londra: Élan Cafè

Élan Cafè è diventato famosissimo negli ultimi tempi in particolar modo per una grande installazione di rose che fa da sfondo ad una delle pareti del negozio in Brompton Road. Chi si aggiudica il tavolino accanto a questa parete è fortunato! Lo hanno già fatto migliaia di influencers.

Da quando questo locale spopola grazie ad Instagram all’entrata si possono creare lunghe code. Noi abbiamo aspettato pazientemente circa 20 minuti.

Da Élan Cafè si possono gustare torte e cupcake, ma anche piatti perfetti per un brunch o per un pranzo leggero.

INDIRIZZI: 239 Brompton Road, Knightsbridge, London SW3 2EP
48 Park Lane, Mayfair, London W1K 1PR

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Elan Cafè

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Elan Cafè

Luoghi instagrammabili a Londra: Farm Girl

Farm Girl trae ispirazione dalla cultura australiana e privilegia ingredienti freschi e salutari. Farm Girl a Londra si trova in tre location differenti: Notting Hill, Soho e Chelsea; io ho provato quest’ultimo, cioè in una delle mie zone preferite di Londra.

Il locale è molto curato nei dettagli, dalle pareti ai piatti…e non dimenticatevi di fare un salto anche nel bagno!

INDIRIZZI: 9 Park Walk, Chelsea, London SW10 0AJ
59 Portobello Rd, Notting Hill, London W11 3DB
1 Carnaby Street, Soho, London W1F 9QG

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare. Farm Girl

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Farm Girl

Luoghi instagrammabili a Londra: Aida Shoreditch

Aida nel quartiere di Shoreditch è in realtà un grande negozio di abbigliamento dal design moderno. Aperto dal 2012 grazie all’idea di quattro sorelle, appena entrati Aida ci accoglie con un bar che offre ampia scelta.

Se vi sedete a questi tavoli non potete non provare il pezzo forte del bar: il Rose Latte, ormai famosissimo su Instagram.

INDIRIZZO: 133 Shoreditch High Street, Shoreditch, East London, E1 6JE

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Aida Shoreditch

Luoghi instagrammabili a Londra: Biscuiteers

Biscuiteers è una piccola pasticceria famosa per i suoi biscotti glassati super dettagliati e belli. Qui vengono create delle vere e proprie collezioni a tema (Inghilterra, animali, personaggi, festività, ecc) che possono essere acquistate in box dal packaging perfetto – ovviamente non sono economiche – oppure gustati uno alla volta sul posto magari approfittandone per un vero afternoon tea all’inglese.

Qui non solo i biscottini sono instagrammabili, ma anche la facciata del locale è veramente particolare e unica. I locali sono due, io sono stata in quello a Notting Hill; l’altro comunque, a giudicare dalle foto, sembra molto simile al primo.

INDIRIZZI: 194 Kensington Park Road, Notting Hill, W11 2ES
13 Northcote Road, Battersea, SW11 1NG

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Biscuiteers

Luoghi instagerammabili a Londra dove mangiare: Biscuiteers

Luoghi instagrammabili a Londra: Bubblewrap Waffle

Qui ad essere instagrammabile a dire il vero non è il posto ma il prodotto. In questo piccolo locale nella Chinatown londiese si mangia un particolare tipo di waffle che nasce negli anni ’50 ad Hong Kong; importato in Europa si è mescolato naturalmente con vari ingredienti che incontrano gusti più vicini ai nostri. Potete farcire il vostro waffle con frutta, gelato, cioccolata, biscotti, avocado e tanto altro.

Non è solo bello, il Bubblewrap Waffle è anche buonissimo!

Vi condivido una foto direttamente dall’account Instagram ufficiale perché io sono appena riuscita a fare una foto sfuocata prima che il waffle iniziasse a smontarsi #maiunagioia

INDIRIZZO: 24 Wardour Street, London Chinatown, W1D 6QJ

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 1st BubbleWrap® Worldwide (@bubblewraplondon) in data:

Luoghi instagrammabili a Londra: Coppa Club

A rendere unico questo ristorante è la romantica location sul Tamigi che offre una vista spettacolare. Io purtroppo non l’ho sperimentato di persona, ma ve ne parlo lo stesso perché credo che nemmeno le prossime volte che passerò in città riuscirò a mangiarci. La lista di attesa è lunga e quando si aprono le prenotazioni bisogna prenotare tempestivamente e adattarsi perché le date che vengono rese disponibili non sono tantissime.

Ma cosa rende così speciale e famoso questo ristorante? Oltre ai classici posti all’interno, il Coppa Club si caratterizza per delle “bolle” trasparenti a due passi dal fiume, al cui interno si mangia accomodati ad un tavolo circolare, decorate a seconda della stagione. Quando sono passata io d’inverno c’erano delle calde e avvolgenti copertine bianche, mentre in primavera erano ricoperte da fiori.

I prezzi non sembrano così proibitivi e se volete provare a prenotare un posto nelle bolle vi consiglio di iscrivervi alla newsletter che vi aggiorna ogni volta che si aprono le prenotazioni.

INDIRIZZO: 3, Three Quays Walk, Lower Thames St, London EC3R 6AH

Luoghi instagrammabili a Londra: Coppa Club

Luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare che non ho ancora visto:

Come vi avevo detto vi segnalo anche gli instagrammable spots londinesi che non ho fatto in tempo a vedere. Alcuni di questi sinceramente sono locali cari, quindi non so nemmeno se davvero ci mangerò mai…ma magari voi non avete problemi a sceglierne almeno uno durante il vostro viaggio a Londra, non si sa mai 😉

Anche solo a fare questo elenco e ripensare a questi luoghi instagrammabili a Londra a me torna una grandissima voglia di volare in città. Voi che ne dite? 

12 thoughts on “Luoghi instagrammabili a Londra dove mangiare o fare una pausa

  1. Grazie di questa lista di posticini che adesso non vedo l’ora di provare. Ormai i caffè sono diventati parte integrante delle mie esplorazioni cittadine… e quelli londinesi regalano sempre grandi soddisfazioni!

    1. Anche per me sono sempre delle belle scoperte. Cerco sempre di ritagliarmi un po’ di tempo per rilassarmi in qualche posticino durante i miei viaggi 🙂

  2. La voglia di tornare a Londra non ci manca mai e ora anche di più! Il Coppa club è stupendo! Magari proveremo a rientrare in lista, altrimenti possiamo sempre ‘ripiegare’ su questi altri locali, uno meglio dell’altro. L’Élan l’abbiamo conosciuto grazie a te e oltre alla sua bellezza, la torta era ottima!

    1. Anche io penso sempre a tornare. Anzi, ho appena visto che ci sono delle offerte Ryanair…corro a vedere! ahahah

  3. Ad essere sincera non so se sono più instagrammabili i locali stessi o il cibo come è stato impiattato (dei cappuccini ne vogliamo parlare??) e in alcune sembra essere nelle favole.

    Alcune tue foto le avevo viste su Instagram e devo dire che mi avevano colpito molto: credo che Londra si presti molto a questo tipo di locali e ne sarà sicuramente piena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.