Terme Gellért a Budapest: informazioni per la visita

Le terme di Budapest sono una vera e propria istituzione. L’area della capitale ungherese si trova infatti sulla faglia che separa le Colline di Buda dalla Grande Pianura Ungherese e questo fa sì che in città sgorghino acque curative da numerosissime sorgenti termali.

Le terme di Budapest sono molto frequentate dai cittadini, che non solo vanno qui per affrontare cure o alleviare qualche dolore, ma ne approfittano per trascorre in acqua o in sauna momenti di relax, per staccare dalla routine quotidiana. Per questo le terme di Budapest sono generalmente molto frequentate; sommateci poi l’afflusso di turisti: anche voi dovete far rientrare una tappa alle terme di Budapest nel vostro itinerario. Mezza giornata o qualche ora è sufficiente per provare questa esperienza così radicata fra i cittadini e riprendersi dopo le intense camminate che sicuramente avrete fatto per conoscere la città.

Un tempo quasi tutti i bagni avevano dei giorni in cui venivano ammessi solo uomini o solo donne; oggi invece quasi tutte le terme, soprattutto le più popolari, sono aperte ad una clientela mista sempre.

Fra tutte le terme di Budapest, ascoltando i consigli di alcune persone locali e leggendo recensioni, alla fine la nostra scelta è ricaduta sulle Terme Gellért.

terme gellert

le terme di Gellért sono anche altamente Instagram friendly;
allora vi potrebbero interessare anche i
luoghi instagrammabili di Londra

Terme Gellért: un po’ di storia

Le originali terme di Gellért hanno origine antiche, vengono menzionate infatti come “fonti magiche” già nel XV secolo. Successivamente se ne ha notizia dai turchi che le soprannominarono, nel XVII secolo, con il nome di “Bagno di fango”, per i fanghi che qui si accumulavano sul fondo delle piscine.

Il complesso così come lo conosciamo oggi, con annesso il bellissimo albergo, viene costruito ad inizio novecento ed aperto ufficialmente nel 1918. Ampliamenti e ammodernamenti furono apportati nel 1927 e nel 1934.

La bellezza e la particolarità di questo complesso, che me lo hanno fatto scegliere fra tutte le terme di Budapest da visitare, sta nel suo edificio art nouveau perfettamente mantenuto, i suoi ricchi mosaici e colorate maioliche, le sue maestose colonne e statue che adornano gli interni. Rilassarsi e fare il bagno nelle piscine interne circondati da tanta bellezza è un’esperienza davvero suggestiva da provare.

Quel grande labirinto delle terme Gellért che sembra non avere fine è costituito da 12 piscine in totale, con temperature che oscillano tra i 26 e i 40°. Nella stagione estiva, all’esterno, si trova una grande vasca che a intervalli regolari viene movimentata artificialmente dalle onde. Completano l’esperienza saune, bagni turchi e vasche idromassaggio. Una volta all’interno degli spogliatoi, fra le varie cabine spogliatoio e i vari bagni, alla ricerca delle vasche, vi imbatterete anche nelle cabine massaggi che potrete prenotare con un sovrapprezzo.

terme gellert Budapest
Budapest Gellert prezzi

Come arrivare alle terme Gellért

Arrivare alle terme Gellért è molto semplice e avete diverse opzioni:

  • scendere alla fermata della metro Szent Gellért tér sulla linea M4;
  • con i tram 18, 19, 47 e 49;
  • con i bus 7, 7A e 86.

Vista la vicinanza, quando decidete di visitare le terme di Gellért potete approfittarne per vistare la collina omonima con la cittadella e poi dirigervi nel quartiere del Castello, oppure fare una tappa al mercato Nagycsarnok, al di là del Ponte della Libertà.

Terme Gellért: prezzi e orari

Le terme Gellért sono aperte tutti i giorni dalle 6 alle 20.

I biglietti standard per una giornata intera (non esiste la mezza giornata) sono così composti:

Biglietto giornalieroGiorni ferialiWeekend e festivi
Biglietto con armadietto5 900 huf6 100 huf
Biglietto con cabina6 300 huf6 500 huf

Se siete in più di uno, potete anche acquistare una cabina sola ed utilizzarla comunque tutti a turno.

All’ingresso potreste anche decidere di concedervi qualche massaggio o trattamento: i prezzi partono dai 5300 huf per un massaggio alla testa o alle gambe di 20 minuti, fino ai 20.000 per massaggi di un’ora. O addirittura potreste voler acquistare un’ora e mezza per un bagno privato con sauna, frutta e champagne. Il listino prezzi completo potete trovarlo qui oppure direttamente all’entrata.

Budapest Gellert

Come funziona l’entrata alle terme

Una volta acquistato il biglietto, all’ingresso vi verrà fornito un braccialetto elettronico. Sguite le indicazioni per raggiungere gli spogliatoi e lì sarete accolti dal personale che abbinerà al vostro braccialetto una cabina o un armadietto, a seconda di ciò che avete scelto. Raggiungerete così la vostra cabina numerata e potrete aprirla e chiuderla con il vostro braccialetto.

terme di budapest

Consigli per entrare alle terme Gellért

Ecco alcuni consigli e informazioni che mi sento di darvi per entrare alle terme Gellért:

  • portatevi tutto l’occorrente, ma in caso vi dimenticaste qualcosa le terme vi potranno fornire (dietro pagamento e cauzione): cuffia, asciugamano, accappatoio, infradito e anche costume;
  • la cuffia serve solo nella piscina interna, quella con le colonne intorno;
  • cercate di entrare la mattina molto presto; dopo le 11 troverete molta confusione e specialmente nelle vasche interne sarà difficile rilassarvi a dovere. Questa situazione è comune a tutte le terme di Budapest, non vale solo per le Gellért.

2 thoughts on “Terme Gellért a Budapest: informazioni per la visita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.