Luoghi alternativi per dormire nella natura

Non sono una tipa che vivrebbe in montagna, o in mezzo alla natura in qualche paesino sperduto. Ma una bella fuga di qualche giorno, un weekend, quello sì che me lo so godere davvero.

Avere un po’ di tempo da passare nel silenzio della natura, fare passeggiate, sdraiarsi su un prato, mangiare bene. Una fuga per rilassarsi, per fare respiri profondi, per pensare, per apprezzare di più tutto quello che abbiamo. È un po’ questo l’effetto che mi fa dormire nella natura qualche giorno.

Quello che però non sono riuscita a fare, per ora, è soggiornare in luoghi decisamente particolari e meno convenzionali. Ho sempre dormito in normali appartamenti quando mi sono capitate fughe in montagna o in mezzo alla natura, ma ormai si trovano davvero occasioni bellissime e alternative per dormire. Sono sicura che ormai tutti, o quasi, conoscete il termine glamping (glamour + camping), cioè una sorta di campeggio di lusso. Ma oggi si trovano anche casette in legno, case sugli alberi e yurte dove trascorrere qualche giorno in modo diverso e divertente; da soli, in coppia o con amici.

Per questo, lasciandomi anche ispirare da Instagram, ho trovato delle case vacanze in Italia davvero particolari che prima o poi vorrei sperimentare.

Pronti per sognare un po’?

5 luoghi particolari dove soggiornare

Baite e casette in legno

Perfette per una fuga romantica. Il legno dona sempre calore e un tocco vintage che non guasta mai. Particolarmente adatte in montagna, magari in inverno quando punteggiano senza disturbare una vallata imbiancata dalla neve. Quello che più mi piace solitamente di queste casette è la veranda all’entrata, dove mi immagino già con un libro in mano e una tazza di tè nell’altra.

casa in legno
casetta in legno

Roulotte

Una casa in sé mobile, ma che per l’occasione si trasforma in una vera e propria dimora fissa. Una soluzione un po’ più spartana per assaporare l’aspetto più selvaggio della natura. Me la immagino come una scelta adatta per trascorrere un weekend di divertimento e festeggiamenti con un gruppo di amici. Magari un’amaca fuori sul prato e un bel tavolino dove mangiare tutti insieme.

roulotte

Tende

Scordiamoci quelle tende basic che si portano in giro nello zaino e si montano in cinque minuti per trascorrere la notte durante un lungo cammino o trekking. Dormire in tenda può essere confortevole tanto quanto la nostra casa in città. Ormai esistono davvero soluzioni di tutti i tipi; ho visto delle cose fantastiche e da sogno, da lasciare davvero a bocca aperta! Non mancano sicuramente anche tende più piccole e basic, per chi vuole vivere un’esperienza più autentica.

glamping

Yurte

La yurta è una sorta di tenda, tipica dei popoli nomadi dell’Asia. Negli ultimi anni è diventata decisamente popolare e anche in Italia si trovano varie yurte nelle quali è possibile soggiornare per una vacanza. Anche qui, se ne possono trovare di più spartane e di più eleganti e confortevoli; per la sua tipica conformazione, al contrario delle tende più lussuose, le yurte solitamente prevedono solo la camera da letto, mentre i servizi sono esterni.

yurta

Case sull’albero

Aaah, la casina sull’albero! Chi non ne ha sognata una, o addirittura costruita una, quando era piccolo. Mi ricordo che io l’ho progettata per tanto tempo, ho pregato mio babbo che me la costruisse, ma non sono mai riuscita a vedere questo piccolo desiderio realizzato. Anche se devo dire che ho avuto la gioia di giocare all’interno di una, perché un amichetto evidentemente era stato più convincente di me con i suoi genitori. Ma scordiamoci le nostre casette dei giochi un po’ precarie e storte, le case sull’albero oggi possono essere davvero lussuose e comode! Se non abbiamo realizzato questo sogno da piccoli, possiamo sicuramente farlo adesso 🙂

casa sull'albero
tree house

Quello che ho notato con piacere nel curiosare tra queste strutture è che spesso si tratta di soluzioni ecosostenibili. Nel 2018 addirittura Nature House, il sito da cui ho preso ispirazione, è riuscita a compensare più di metà delle emissioni di CO2 prodotte. Ed inoltre, ai più attenti a questo aspetto farà piacere sapere che la piattaforma per ogni notte prenotata pianta un albero.

Questo post è stato scritto in collaborazione con NatureHouse

2 thoughts on “Luoghi alternativi per dormire nella natura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.