Cosa e dove mangiare a Bratislava: piatti tipici e ristoranti

Sì, cosa e dove mangiare a Bratislava è stato uno dei primi pensieri che ho avuto mentre organizzavo questo weekend. La foto di un piatto di Halušky, i tipici gnocchetti slovacchi, è stata una delle prime immagini che ho visto e non vedevo l’ora di assaggiarli.

E poi c’è il fatto che ogni volta che sono stata ad est ho amato il cibo: sia la cucina polacca che mangiare a Praga e anche mangiare a Lubiana.

Vediamo allora cosa mangiare a Bratislava e dove in base a ciò che ho provato io.

Cosa mangiare a Bratislava

Quali sono i piatti tipici slovacchi da assaggiare assolutamente?

Bryndzové halušky

Eccolo il piatto che mi ha stregato a prima vista. Si tratta di piccoli gnocchetti di patate ricoperti di bryndza, cioè un formaggio molle di latte di pecora. Il piatto è guarnito da bocconcini di pancetta cotta messi al centro.

Qualsiasi cosa “formaggiosa” che si scioglie così in bocca a me piace, ma riconosco che possa non essere un piatto per tutti. Il formaggio di pecora ha un sapore decisamente forte ed è abbastanza salato.

cosa mangiare a bratislava: halusky

Pirohy

I Pirohy li assaggiai la prima volta in Polonia (dove sono chiamati Pierogi) e li ho adorati. Sono simili ai nostri ravioli ma sono più variegati e fantasiosi nel ripieno.

In Slovacchia spesso sono ripieni di ricotta, formaggio di pecora oppure di capra, ma possono anche essere serviti con marmellata, frutta o altre ingredienti dolci.

Strapačky

Un altro piatto tipico, che spesso viene servito con un tris per far assaggiare ai turisti le migliori tradizioni culinarie slovacche, è questa versione degli halušky. A differenza dei più famosi, questi gnocchetti vengono serviti con crauti stufati al posto del formaggio.

ristoranti Bratislava: piatti tipici

Zuppe

In qualsiasi tipico pasto dell’est non può mancare una buona zuppa, soprattutto d’inverno è perfetta per riscaldarsi.

Fra le più famose cito: la kapustnica (zuppa di cavolo), la gulášová polievka (zuppa di gulaš), la hubová (ai funghi), la fazuľová polievka (zuppa di fagioli), la kuracia polievka (brodo di pollo) o la hovädzia polievka (zuppa di manzo).

Ma le mie preferite sono le più semplici: la cesnaková (zuppa d’aglio) o la classica zuppa di cipolle che a volte vengono servite dentro una pagnotta di pane.

piatto tipico slovacco: zuppa di cipolle

Dolci

Uno dei più famosi dolci slovacchi, tipico dello street food, e che avevo già visto anche a Praga è lo Skalický trdelník (anche chiamato trdlo); si tratta di un dolce a forma di cilindro cavo che si ottiene avvolgendo appunto la pasta intorno ad un cilindro di legno o di metallo che viene posto sopra la brace. Il dolce viene poi spolverato con zucchero a velo e cannella.

Tra i dolci tradizionali slovacchi c’è anche la bábovka, una sorta di panettone a forma di ciambella; le buchty, focaccine dolci ripiene di marmellata tutte attaccate l’una all’altra; le parené buchty, palle di pasta che contengono frutta o marmellata, e ricoperte di zucchero e semi di papavero.

Anche lo strudel è un dolce molto popolare in Slovacchia.


Se stai leggendo questo post potrebbe interessarti anche cosa vedere a Bratislava in due giorni.


Non mancano poi ovviamente il Guláš, il pesce, la carne, salsicce di ogni tipo e nemmeno l’oca e l’anatra (consumate soprattutto in autunno). Ad accompagnare i secondi ci sono verdure e il knedľa, una sorta di pane cotto a vapore molto buono.

Ristoranti a Bratislava

Mangiare nei ristoranti tipici di Bratislava è un’esperienza vera e propria. Tutti questi locali e pub di Bratislava infatti hanno un’entrata davvero particolare: una volta attraversata la porta che dà sulla strada la sala principale dista un bel po’ e prima di raggiungerla vi sembrerà di percorrere un labirinto segreto che conduce ad un luogo esclusivo.

Vi farà piacere sapere, inoltre, che mangiare a Bratislava è abbastanza economico se paragonato ai nostri standard: un pasto completo al ristorante si aggira tra gli 8 e i 14 euro.

Vediamo dove mangiare a Bratislava, secondo ciò che ho avuto modo di provare personalmente.

kaffee mayer bratislava

Qui ero al Kaffee Mayer nella piazza centrale della città

Bratislava Flagship Restaurant

Un locale davvero caratteristico della città (ma anche turistico eh, non dimentichiamocelo!) è proprio il Flagship Restaurant.

Ancora non sono riuscita a capire cosa si trovasse in questi locali prima dell’apertura di questo ristorante, c’è chi dice che era un teatro, chi un cinema, chi addirittura una chiesa.

Fatto sta che l’ambiente però è davvero particolare e costruito quasi tutto in legno con un soffitto altissimo.

Prima di salire le scale che portano nella sala vera e propria dove si mangia dovrete attraversare un passaggio all’interno del quale incontrerete un bar dove fare una sorta di aperitivo a base di vino e formaggi e anche un negozietto di souvenir.

Indirizzo: Námestie SNP 8.

pub bratislava

Slovak Pub

Lo Slovak Pub di Bratislava è una vera e propria istituzione della città, uno dei più grandi locali con 500 coperti.

Il locale è suddiviso in 11 stanze e ognuna di esse è dedicata ad un periodo storico diverso o a personaggi importanti e leggendari per la storia slovacca. Per esempio, c’è una sala dedicata ai pastori dove sono presenti complementi di arredo originali di 200 anni fa, presi dalla casa della famiglia Pavelica del villaggio di Hype al nord del paese.

Lo Slovak Pub ha anche una propria cantina nel seminterrato dove viene prodotta birra artigianale. I prodotti serviti inoltre vengono da una fattoria di proprietà che si trova a circa 25 chilometri dalla città.

Questo pub è un’ottima soluzione per mangiare bene spendendo poco a Bratislava.

Indirizzo: Obchodná 62.

Prašná bašta

Costruito in un bastione della fortificazione urbana, questo ristorante ha una sala interna piccola, intima e romantica, ma anche un tranquillo cortile interno aperto durante la bella stagione.

Il locale è molto frequentato anche dalle persone del posto, il personale è cordiale e gentile e il cibo ottimo.

Indirizzo: Zámočnícka 399/11.

Urban House

Qui non gusterete cucina tradizionale slovacca, ma è uno dei locali più amati dai giovani negli ultimi anni.

Un mix tra vintage e moderno, curato nei dettagli, l’ambiente è grande ed oltre a mangiare si presta per una pausa relax sul divano contornati da libri, oppure per studiare e lavorare seduti ai lunghi tavoli dotati di prese della corrente.

Adatto per un pranzo veloce o un brunch a base dei cibi più amati dagli hipster: avocado, salmone, hummus, insalatone, ecc.

Indirizzo: Laurinská 213/14.

ristoranti bratislava: urban house

mangiare a bratislava: urban house

Roxor BRGR & Beer

Un altro locale di Bratislava che vi consiglio è questa “hamburgeria” dove mangiare uno degli hamburger più gustosi, buoni e grandi della città (ma non solo!).

I prezzi sono più alti della media ma per me ne è valsa davvero la pena.

Il locale è un po’ fuori dal centro storico ma è facilmente raggiungibile con un tram.

Indirizzo: Šancová 19.

dove mangiare a bratislava hamburger

Enjoy Coffee

Questo cafè ve lo consiglio per fare una pausa durante la giornata, soprattutto se si tratta di una giornata fredda e piovigginosa come è stato il nostro ultimo pomeriggio in città.

Questo posticino arredato con stile (direi anche instagrammabile!) è perfetto per gustare uno dei numerosi tè a disposizione e una bella fetta di torta.

Indirizzo: Michalská 3.

mangiare Bratislava: enjoy coffee


Spero che questi consigli su cosa mangiare a Bratislava e dove vi siano utili e soprattutto vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca 😉

6 thoughts on “Cosa e dove mangiare a Bratislava: piatti tipici e ristoranti”

  1. Questo post avrei dovuto leggerlo prima di andarci. Ora mi viene da sorridere, perché a Bratislava, dove sono stata solo un giorno, ho fatto il pranzo più cattivo di tutti i tempi, in una bettola trovata per caso in preda alla stanchezza… Ero così turbata che non ho potuto che mentire, quindi ho esclamato che era tutto buonissimo ma i camerieri mi hanno guardata male perché non ci credevano neppure loro. Mi fa piacere leggere che era un caso isolato

    1. Nooo mi dispiace! A volta la fretta e la fame sono pessime consigliere, è capitato anche a me. Ti auguro di fare qualche altro viaggio all’est per assaporare cucine simili e molto buone 😉

  2. Direi che mi hai convinto già dall’introduzione! 😀 Io adoro questi cibi caldi, sostanziosi, belli nutrienti, con la carne, i formaggi, le patate… vabbè, ho già fame nonostante abbia finito di cenare da poco. Anche i ristoranti sembrano molto particolari!

  3. Wow!! Ho adorato Bratislava e il suo cibo, di ritorno da Budapest!! mi permetto di aggiungere una gelateria, di un ragazzo italiano simpaticissimo, dove fanno gelati squisiti: I Nonni, Laurinská 5.

    1. Grazie, hai fatto bene a lasciare questo commento, magari qualcuno ci passera! Sempre gradito un buon gelato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.