Dove mangiare a Catania, Taormina e Ortigia: piatti tipici siciliani e non

Non è una grande novità che uno dei motivi per cui si sceglie una vacanza in Sicilia è anche il suo fantastico cibo. Sfido chiunque a trascorrere qualche giorno in questa bella terra senza pensare a cosa mangiare in Sicilia e dove, prima di ogni tappa.

Non credo di essere l’unica: nel weekend in Sicilia che ho trascorso, ad ogni angolo non potevo non fermarmi a scrutare vetrine e menù alla ricerca di piatti tipici siciliani che ancora non avessi assaggiato.

Tre giorni e uno stomaco solo sono troppo pochi per scoprire tutti i piatti tipici e cosa mangiare in Sicilia; ma in questo post voglio darvi i miei personali consigli su cosa assaggiare e dove mangiare a Catania, Taormina e Ortigia.

piatti tipici siciliani

Piatti tipici siciliani: cosa mangiare in Sicilia

La cucina siciliana è forse una delle più ricche di tutta Italia, e ripeto, in una sola vacanza, men che meno in un weekend, non riuscirete ad assaggiare ogni singolo piatto; tenendo conto che ogni città ha le sue tipicità. Quando sono partita mi sono detta però che c’erano delle cose che volevo assolutamente provare:

  • cannoli
  • pistacchio (in ogni sua forma)
  • granita
  • pasta alla norma

Ovviamente le vostre personalissime scelte ricadranno su piatti diversi a seconda delle vostre preferenze: carne, pesce, dolci, salato.

Fra i piatti tipici siciliani più conosciuti che potreste voler assaggiare ci sono: arancine/i, panelle, scacciata, pane cunsato, cipollina, cartocciata, cassata, pasta con le sarde, pani câ meusa. Boh, chi finisce più!?

cosa mangiare in sicilia

Dove mangiare a Catania

Catania è stata la nostra base per i 3 giorni che abbiamo trascorso sull’isola, ma ci siamo mosse molto quindi non abbiamo mangiato sempre qui. Fra le specialità del posto che non ho provato c’è la carne di cavallo, da poter assaggiare in una delle tante macellerie che si trovano nel centro città.

Ecco però i locali dove mangiare a Catania che ho provato:

  • Scirocco – Sicilian Fishing Lab: street food di pesce, dove mangiare un boccone in piedi o sui tavolini all’aperto. Un’occasione per assaggiare specialità di pesce con una vista privilegiata: il mercato del pesce di Catania, A’ Piscaria.
    Indirizzo: Piazza Alonzo di Benedetto 7
  • Spinella e Savia: una accanto all’altra, queste due pasticcerie catanesi sono i posti migliori per mangiare cannoli a Catania.
    Indirizzo: Via Etnea 292/298, 300/302/304
dove mangiare a catania cannoli
Pasticceria Spinella
  • Al Vicolo Pizza & Vino: una location molto carina – con posti anche all’esterno – dove assaggiare salumi e carni tipiche del posto, oppure delle ottime pizze. Attenzione però alle porzioni, sono più che abbondanti! Chiunque ordinasse la pizza se ne andava via con il cartone viste le dimensioni, e anche noi siamo state costrette a portare via della mortadella e della schiacciata che non siamo riuscite a finire nemmeno il giorno dopo!
    Indirizzo: Via del Colosseo 5
  • Botanike: appena prenotato il volo, la prima cosa che io e la mia amica abbiamo fatto è stata cercare dove mangiare a Catania. La ricerca su Instagram continuava a mostrarci una pizza meravigliosa e pistacchiosa di cui ci siamo innamorate all’istante. Nonostante la pizzeria – anch’essa bellissima – fosse lontana almeno 6km dal centro abbiamo deciso subito di fissare un tavolo. Il posto non è per niente economico – né facile da raggiungere con i mezzi – ma ne è valsa la pena!
    Indirizzo: Via Pietra dell’Ova 209
dove mangiare a catania pizza

Dove mangiare a Taormina

Visitare la Sicilia d’inverno ha i suoi pro, ma fra i contro c’è il fatto che molti locali sono chiusi. La scelta di dove mangiare a Taormina, ve lo dico chiaramente, è ricaduta sul ristorante che più ci ha colpito per la sua location; anche se devo dire che anche molte altre soluzioni in città sembrano più “turistiche” che altro.

  • La Scala: nonostante la scelta improvvisata e turistica, la nostra semplice pasta alla norma non ci ha deluse affatto. E i tavolini all’esterno sulla scalinata non possono passare inosservati!
    Indirizzo: Via d’Orville 6
  • L’Arco – about pizza: dopo la pasta alla norma non eravamo ancora sazie. Proseguendo la camminata lungo Corso Umberto, abbiamo raggiunto un forno che proponeva tanti piatti tipici siciliani da asporto. La nostra scelta è ricaduta su una scacciata: prodotto a base di pane che può essere farcito con verdura, patate, formaggio, salsiccia, olive nere, ricotta.
    Indirizzo: Corso Umberto 240
dove mangiare a taormina
piatti tipici siciliani: scacciata

Dove mangiare a Ortigia

Ortigia è il cuore del centro storico di Siracusa, una piccolissima isola collegata alla terraferma da due ponti. Uno dei luoghi più interessanti da visitare a Ortigia è sicuramente il suo mercato, ed è qui che si trovano – uno accanto all’altro – due dei luoghi più famosi dove mangiare a Ortigia:

  • Caseificio Borderi: l’attrazione principale di questo posto è il Signor Andrea che molto teatralmente prepara a vista succulenti panini per i suoi clienti. Nell’ora di pranzo la fila può essere davvero lunga, cercate di essere lì in orari meno convenzionali diciamo. I ragazzi del caseificio tra l’altro sono molto cordiali e ospitali; vedendoci curiosare all’interno ci hanno preparato un piattino con degli assaggi di tricotta, una delle specialità del posto.
    Indirizzo: Via Emmanuele de Benedictis 6
  • Fratelli Burgio: proprio accanto si trova quest’altro luogo dove mangiare a Ortigia piatti tipici siciliani. Qui le specialità sono salumi, formaggi e conserve.
    Indirizzo: Via Emmanuele de Benedictis
  • Bar Artale Giovanni: molto vicino alla bellissima Piazza del Duomo di Ortigia si trova questo anonimo bar, rinomato però per la sua granita e i suoi dolci. Ed è proprio qui che ho deciso di assaggiare la mia prima granita siciliana… al pistacchio! Più che promossa!
    Indirizzo: Via Saverio Landolina 32
dove mangiare a ortigia granita

Cosa mangiare in Sicilia e i piatti tipici siciliani non si esauriscono certo qui, anche per questo non vedo l’ora di tornare in questa magnifica terra! Prossima tappa obbligata: Palermo.

2 thoughts on “Dove mangiare a Catania, Taormina e Ortigia: piatti tipici siciliani e non”

  1. Mi è venuta fame anche se ho appena mangiato! 😉 Spero si possa tornare a viaggiare presto e di visitare questi posti il prima possibile anche per il loro ottimo cibo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.