Musei Amsterdam: i migliori da non perdere

Lo so, solitamente i musei non sono la prima cosa che viene in mente al turista medio quando pensa ad Amsterdam, ma sfatiamo questo mito; la città ha molto da offrire dal punto di vista culturale, compresi musei particolari che non si trovano ovunque.

Per questo quando pensate ad Amsterdam cosa vedere, dovete assolutamente inserire almeno un paio dei suoi musei migliori. Come vedrete, alcuni dei più importanti musei di Amsterdam si trovano addirittura in una piazza dedicata dal nome Museumplein e nei suoi dintorni.

Vediamo allora quali sono i principali musei di Amsterdam da non perdere.

Musei Amsterdam: quali vedere

Rijksmuseum 

Di questo museo di Amsterdam vi ho già parlato in un articolo dedicato dove vi racconto meglio cosa vedere all’interno. Decisi di dedicare un articolo a parte a questo museo perché per me fu davvero una sorpresa, rimasi stupita dalla grandezza e dalla bellezza del suo edificio, così come dall’importanza della sua collezione. Eppure, prima di organizzarmi per il viaggio non ne avevo mai sentito parlare. Il museo aprì nel luogo in cui si trova ora nel 1885 ed ospita la più grande collezione di opere fiamminghe della sua età d’oro (1584 – 1702). Fra le opere imperdibili del museo olandese ci sono La ronda di notte di Rembrandt, La lattaia e La lettera d’amore di Vermeer.


Indirizzo: Museumplein/Museumstraat 1
Biglietti: adulti € 20,00 (online € 19,00); gratis per i minorenni
Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 17

musei amsterdam: Rijksmuseum

Van Gogh Museum

Il museo di Amsterdam per eccellenza ospita la più grande collezione al mondo di opere di Van Gogh; dalle prime opere sperimentali alle più celebri come Girasoli, La camera di Vincent ad Arles, Campo di grano con volo di corvi e molte altre. Non mancano inoltre dipinti di altri artisti coevi, come Monet, Gauguin e Toulouse-Lautrec. L’edificio è moderno ed è piacevole da girare, inoltre il venerdì sera rimane aperto fino a tardi ospitando eventi culturali di vario tipo con tanto di bar e drink. Viste le consuete e lunghe file che si creano all’entrata, vi consiglio assolutamente di acquistare online il biglietto.


Indirizzo: Museumplein 6
Biglietti: adulti €19; gratuito per i minorenni
Orari: vi consiglio di controllare qui perché cambiamo a seconda della stagione

Casa di Anna Frank

Forse la parola “museo” non si adatta perfettamente a questo luogo; la casa di Anna Frank è molto di più, è un luogo per la riflessione e il ricordo. La casa sembra un labirinto, stretta, su più piani e piena di stanzine; a partire dagli uffici del piano inferiore dove Otto Frank svolgeva la sua attività. L’appartamento segreto ospitò Anna e la sua famiglia dal luglio 1942 all’agosto 1944, una prigione di silenzi e immobilità. La casa ospita delle proiezioni molto toccanti, delle lettere del padre Otto – unico sopravvissuto ai campi di concentramento – e il diario originale custodito in una teca. Una visita forte, ma secondo me da non perdere tra tutti i musei; Amsterdam è divertimento sì, ma può essere anche molto di più.


Indirizzo: Prinsengracht 263-267
Biglietti: adulti €10,50; 10-17 anni €5,50; sotto i 9 anni €0,50; i biglietti sono obbligatoriamente da acquistare online, a partire da due mesi prima
Orari: cambiano a seconda del periodo; potete controllarli qui

Houseboat Museum

Fra tutti i musei Amsterdam ne ha uno che sicuramente avrete l’opportunità di vedere in poche altre parti del mondo (forse da nessun’altra parte); è piccolino, basta veramente un quarto d’ora per visitare questa chiatta lunga 23 metri e costruita nel 1914. Questo piccolo museo galleggiante, di cui vi ho già parlato meglio qui, mostra ai turisti come si vive su una delle classiche imbarcazioni adibite a case e attraccate lungo i canali della città. Se siete interessati potreste trovare anche qualche annuncio di houseboats in vendita!


Indirizzo: Prinsengracht 296
Biglietti: adulti €3,75; bambini sotto i 152 cm €3
Orari: da marzo ad ottobre tutti giorni, eccetto il lunedì, dalle 11 alle 17; di inverno solo nel weekend, con lo stesso orario

musei amsterdam: houseboat

Rembrandthuis

Il museo sorge in quella che fu la casa e l’atelier, dal 1639 al 1658, di uno dei più grandi pittori olandesi; qui è stato allestito un vero e proprio percorso sulla vita e il lavoro dell’artista. Nella casa è custodita un’ampia collezione di oggetti di vario tipo, attrezzi del mestiere e opere. Molto interessante è il fatto che ogni giorno il personale illustra ai visitatori la tecnica pittorica con cui Rembrandt era solito dipingere.

Indirizzo: Jodenbreestraat 4-6
Biglietti: adulti €14; minorenni sopra i 6 anni €5; potete acquistarli qui
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 18

Stedelijk Museum

Tra i più importanti musei d’arte moderna e contemporanea al mondo, questo museo di Amsterdam è il luogo dove ammirare le opere di artisti del calibro di Matisse, Kandinsky, Picasso, Mondrian, Chagall e molti altri. Oltre a quadri e disegni, la collezione del museo include anche tessuti, vetri, poster e articoli di design. Il primo piano è riservato a mostre temporanee in continua rotazione. Il museo ospita anche un bel ristorante con una grande terrazza all’aperto, in caso vogliate approfittarne per fare qui la pausa pranzo.


Indirizzo: Museumplein 10
Biglietti: adulti €18,50; studenti €10; bambini gratis. Potete acquistarli qui
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 6, il venerdì fino alle 22

Museo del corpo umano

Guardate l’immagine lì sotto, forse l’avrete già vista; questa mostra infatti ha fatto temporaneamente tappa anche in Italia. Si tratta di un progetto nato dalla mente del dott. Gunther Von Hagen per mostrare il funzionamento del corpo umano e gli effetti che su di esso hanno i diversi stili di vita. Qui troverete un’esposizione di corpi umani e preparati anatomici plastificati… un po’ impressionanti! Il museo, nonostante io lo trovi forte, è aperto anche ai bambini.


Indirizzo: Damrak 66
Biglietti: adulti €23,95; bambini (6-18 anni) €7,50; studenti €14,50. Potete acquistare i biglietti sul sito
Orari: da domenica a venerdì 9 – 20, sabato 9 – 22

amsterdam museo corpo umano

Hermitage Amsterdam

Il noto museo russo, con sede a San Pietroburgo, ha una sede anche nella città dei tulipani. Il maestoso palazzo Amstelhof ospita periodicamente prestigiose collezioni provenienti dal museo russo omonimo; non solo mostre pittoriche ma anche di oggettistica, gioielli e molto altro. Inoltre si può visitare parte del complesso storico che nel XVII secolo era un ospizio per indigenti.


Indirizzo: Amstel 51
Biglietti: il biglietto completo per tutte le mostre costa €25
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 17

NEMO

Questo museo a forma di nave, in rame verde, è stato progettato da Renzo Piano e si trova sul porto; l’edificio futuristico non può passare inosservato tanto è enorme ed eccentrico, dalla stazione centrale si vede benissimo. Si tratta di un museo della tecnologia e della scienza con laboratori e giochi educativi interattivi per i bambini. Gli adulti, oltre a curiosare ed imparare sicuramente qualcosa di nuovo, potranno raggiungere la grande terrazza dalla quale ammirare la città.


Indirizzo: Oosterdok 2;
Biglietti: biglietto unico €17,50; gratis sotto i 4 anni
Orari: il museo è generalmente aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17:30, fanno eccezione alcuni lunedì che vi consiglio di controllare sul sito

Museo dei diamanti

Il piccolo Diamant Museum di Amsterdam fa parte dell’adiacente fabbrica di diamanti che potete visitare anch’essa con un tour gratuito per assistere al processo di lavorazione. All’interno del museo si trovano riproduzioni di diamanti di ogni dimensione, incastonati in collane, anelli e anche corone.


Indirizzo: Paulus Potterstraat 2
Biglietti: adulti €10; 13-18 anni €7,50; gratuito sotto i 12 anni. Potete acquistarli qui
Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 17

musei amsterdam

Museo delle cere

Esatto, il Madame Tussauds non è solo a Londra, ma è anche uno dei musei di Amsterdam più frequentati. Purtroppo, come il suo fratello inglese, per quello che offre è abbastanza caro, ma è sicuramente una tappa che apprezzeranno i più piccoli. Oltre ad alcune star mondiali, qui troverete diversi personaggi olandesi contemporanei, ma anche i maggiori pittori dei secoli scorsi e ovviamente la famiglia reale.


Indirizzo: Piazza Dam 20
Biglietti: se acquistati online adulti €18,50; fra i 5 e i 15 anni €14,50; se acquistati sul posto €6 in più
Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 21:30; d’estate l’apertura è anticipata di mezz’ora

Musei Amsterdam Card

Se siete appassionati di musei e pensate di visitarne diversi durante il vostro soggiorno in città, potrebbe essere conveniente acquistare una “I Amsterdam City Card”. Il prezzo varia a seconda dei giorni di validità: dai €60 per un giorno solo ai €115 di 5 giorni. Nella carta sono inclusi sconti per molte attrazioni della città e tour; ma soprattutto potete entrare gratuitamente nei seguenti musei:

  • Van Gogh Museum 
  • Rijksmuseum
  • Hermitage Amsterdam 
  • Stedelijk
  • NEMO
  • Rembrandthuis
  • Museo dei Diamanti
amsterdam

Vi sembrano abbastanza? E pensate che ad Amsterdam i musei non sono finiti, ne ho tralasciato qualcuno minore perché se no non finivo più! Adesso tocca a voi scegliere cosa preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.