Domenica pomeriggio ad Artimino: borgo in provincia di Prato

Artimino, nel comune di Carmignano (Prato), è un piccolo borgo di origine medievale perfetto per una gita della domenica in un luogo poco turistico.

In cima a un colle del Montalbano, circondato dalle antiche mura e da alcune torri, Artimino vanta una storia antica che risale ai tempi degli etruschi; qui, negli anni, sono stati infatti portati alla luce importanti resti archeologici, alcuni dei quali sono conservati proprio nel Museo Archeologico di Artimino.

Ad Artimino è presente una delle ville medicee più importanti di tutta la Toscana: La Ferdinanda, meglio nota come Villa dei cento camini.

artimino carmignano

Villa Medicea di Artimino

Fuori dal borgo, sul poggio dirimpetto a quello del paese, si trova la famosa Villa dei cento camini. Il motivo del soprannome è ben intuibile, il tetto della maestosa villa è punteggiato da decine di camini. Oggi la villa è spesso luogo di matrimoni e di eventi; solo saltuariamente è possibile visitarla al suo interno.

La villa fu costruita nel 1596 per volere del Granduca Ferdinando I de ‘Medici, su disegno di Bernando Buontalenti – nata come residenza di caccia, venne ultimata in soli quattro anni.

Villa dei cento camini

Sul viale che collega la Villa dei cento camini al borgo è possibile ammirare un panorama fantastico sulla campagna toscana: passeggiate lungo le strade circostanti e tra le varie testimonianze dell’antichità troverete anche la Pieve di Santa Maria e di San Leonardo, esempio di architettura romanica. Scendendo a valle dopo la Villa Medicea, si trova invece la Chiesa di Santo Stefano in località Poggio alla Malva. Sempre in direzione Poggio alla Malva potete proseguire lungo un sentiero fino ad arrivare alla Necropoli etrusca di Prato Rosello.

artimino carmignano prato

Dove mangiare a Artimino

Se cercate un posto dove mangiare a Artimino, c’è solo un luogo dove potete andare per assaggiare la tipica cucina toscana: la Bottega Peruzzi.

Il famoso ristorante vanta una storia lunga più di 60 anni: inizialmente come e panineria e luogo di degustazioni, oggi anche come ristorante ed enoteca. Qui potete gustare taglieri di affettati e formaggi a chilometro zero e francesi, piatti della cucina casereccia toscana reinventati, accompagnati di rinomati vini.,

bottega peruzzi artimino

Artimino e i suoi dintorni sono un posto ideale per trascorrere qualche ora nella pace e nella natura, e perché no imparare qualcosa anche sulla nostra storia.

1 thought on “Domenica pomeriggio ad Artimino: borgo in provincia di Prato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quali avvisi vuoi ricevere?