Travel dreams 2016

 

travel dreams 2016

In un batter d’occhio siamo di nuovo arrivati all’inizio di un nuovo anno ed è tempo di mettere nuovi sogni per iscritto, nero su bianco, rischiando anche di farsi un po’ del male, sognando troppo e guardando indietro a quello che nel 2015 non sono riuscita a realizzare.

Dei miei Travel Dreams 2015 sono riuscita a realizzarne solo un paio, anche se bellissimi: Bruges e i castelli della Baviera.

Forse non è solo un problema mio, probabilmente in molti che leggono questo blog si ritrovano nella stessa situazione e cioè con una mente che frulla e rifrulla di idee nuove ogni giorno, di nuovi posti che fanno battere il cuore e sognare. Dei Travel Dreams 2015 molti rimangono ancora dei grandi sogni (sud-est asiatico e sud America) e probabilmente rimarranno tali per un po’ per questioni di tempo, altri si sono affievoliti nei miei pensieri, di nuovi si sono fatti spazio prepotentemente negli ultimi mesi, e altri ancora sono nati e presto anche sfumati. Altri invece arrivano lungo il cammino e diventano dei sogni solo dopo averli vissuti, perché non ci pensavi proprio che quella città ti avrebbe preso così tanto: è il caso di Amsterdam.

Quindi non posso che dire che questi Travel Dreams 2016 sono i viaggi che sogno nel momento esatto in cui scrivo, domani chissà 😀

E per questo i miei Travel Dreams 2016 vogliono essere sì dei sogni, ma anche dei sogni con i piedi per terra…per non rimanere troppo delusa tirando le somme fra 12 mesi. Ci sono dei luoghi infatti che mi fanno sognare da un po’ e venire ancora più rabbia perché nonostante siano a due passi non sono ancora riuscita a visitarli, perché di meraviglie siamo pieni anche a 5 ore di auto o 2 di volo, non importa attraversare la linea del cambio data (cerco di rincuorarmi da sola 🙂 ).

E allora via con la lista:

Parigi

parigi

Napoli e la costiera amalfitana

amalfi

Marocco

Marocco

Norvegia

norvegia

Giordania

giordania

Praga

Praga

New York

new york

E i vostri sogni per questo nuovo anno quali sono? 

 

8 thoughts on “Travel dreams 2016

  1. Ciao Sara. Arrivo un po’ in ritardo dato che ormai questo 2016 sta per finire. Comunque, dei posti che hai elencato ho visto solo Praga e Parigi. Che dire? Il meglio dell’Europa, secondo me. La Norvegia resta un altro dei miei sogni, ci stiamo pensando per la prossima estate, fiordi+tour on the road. Vedremo, noi abbiamo un bimbo di 15 mesi che abbiamo già portato in Germania, Austria, Slovacchia, Spagna e Canada. Complimenti per il blog!

    1. Ciao, grazie! Anche io la Norvegia me la immagino più in estate o primavera invece che d’inverno. Il tuo bambino mi sembra abbastanza rodato ormai 🙂 Non vi mettete limiti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *