Vivere su una houseboat ad Amsterdam

Amsterdam era una meta che mi ispirava molto, ma non credevo potessi innamorarmene così tanto. Fantastica, suggestiva, romantica, rilassata, colorata, vivace. Protagonisti di questa atmosfera sono stati ovviamente i famosi canali e insieme a loro le houseboats.

canali amsterdam

Le houseboats sono imbarcazioni ormeggiate lungo i canali e adibite ad abitazioni vere e proprie. Se ne possono vedere tante, e ancora meglio se si partecipa ad una piccola crociera sui canali con le varie compagnie che le offrono. Ce ne sono di tanti tipi, da quelle nuove appena ridipinte, a quelle tutte scassate, a quelle basse basse, a quelle un po’ più alte e di tutti i colori.

houseboat amsterdam 6

houseboat amsterdam 4
houseboat amsterdam 3
houseboat amsterdam 2

Me ne sono innamorata e ho sognato di abitare lì dentro, almeno per un po’.

Tra tutte le houseboats ce n’è una, la Hendrika Maria (Prinsengracht 296), ex barca a vela, che è diventata un museo e che quindi, per 4,50€, potete visitare al suo interno. L’imbarcazione è piccola, ma ha tutto il necessario.

houseboat museum

Al suo interno in un breve filmato e in un libro con delle schede ci si può informare su cosa significa vivere in una houseboat di Amsterdam. La cosa non è così semplice, al contrario di quello che si potrebbe pensare le houseboats sono collegate alla rete fognaria della città, al gas, alla luce, ma necessitano di grandi misure di manutenzione che prevedono nel caso di quelle costruite in ferro, e che arrugginiscono, il loro trasporto in cantiere circa ogni 3-6 anni (immaginatevi che impresa!). Inoltre i prezzi non sono economici, nonostante i loro spazi esigui.

soggiorno
soggiorno 2

camerina
camera

Al momento ad Amsterdam non sono presenti sbarcatoi liberi per nuove houseboats, ma se vi interessa ne potete comprare una già esistente. Nel museo sono affissi gli annunci immobiliari! 😀

annuncio immobiliare houseboat annuncio immobiliare houseboat 4 annuncio immobiliare houseboat 3 annuncio immobiliare houseboat 2

 

 

 

 

Nonostante tutte le difficoltà che ci possono essere, a me questa cosa di vivere su una houseboat nei canali di Amsterdam mi continua ad affascinare molto. E a voi? Se volete provare a dormire su una houseboat su Airbnb ne trovate qualcuna disponibile…per la prossima volta ci penserò anche io 😉

3 thoughts on “Vivere su una houseboat ad Amsterdam

  1. Interessante! E concordo, sarebbe proprio bello vivere in una houseboat almeno per un po’….non è che qualche proprietario me le mette su airbnb quando va in vacanza? ;P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *