Visitare le Cliffs of Moher e il villaggio di Doolin

Se in Italia abbiamo il Colosseo, in Francia la Torre Eiffel e in Inghilterra il Big Ben, in Irlanda abbiamo le Cliffs of Moher. Organizzare in viaggio in Irlanda significa anche visitare le Cliffs of Moher e dato che ci siete fare una sosta nel piccolo villaggio di Doolin.

cliffs of moher

Le Cliffs of Moher e il villaggio di Doolin sono situati nella Contea di Clare – costa occidentale – una regione essenzialmente collinare famosa però anche per i tavolati calcarei e la zona rocciosa del Burren dove appunto si trovano le scogliere di Moher.

Doolin

Doolin è un minuscolo villaggio che essenzialmente vive di turismo grazie alla sua posizione ottimale come base per visitare le Cliffs of Moher. Si tratta dell’agglomerato di 3 minuscoli borghi: Roadford, Doolin e Fisherstreet, il punto più caratteristico e fotografato dei tre cioè una strada colorata con qualche negozio di souvenir, ostelli e Ufficio del Turismo e che conduce fino al porto.
Oltre a poter trovare qui una soluzione ottimale per dormire in vista della vostra escursione alle scogliere di Moher, la sera potete bere tutti i boccali di birra che volete ed ascoltare ottima musica tradizionale nei suoi 3 principali pub: McGann’s (Roadford), O’Connor’s (Fisherstreet) e MacDiarmada’s (Roadfoard).

doolin

Se state cercando dove dormire a Doolin personalmente posso consigliarvi il Doolin Hostel, proprio in Fisherstreet con tanto di fermata di autobus Bus Éireann davanti e un bel caffè/ristorante con ottima colazione. Oltre alle camere condivise, la sezione “Inn” dell’ostello offre anche camere private.

Visitare le Cliffs of Moher

Le scogliere di Moher (Aillte an Mhothair in irlandese, che significa “scogliere della rovina”) si trovano a circa 90 km a sud di Galway, si estendono per circa 8 km sull’Oceano Atlantico e raggiungono nel loro punto più alto i 217 metri di altezza.

Personalmente avevo paura di rimanere delusa dalla visita, perché un posto così è facile da idealizzare nella mente e poi non trovarlo all’altezza delle proprie aspettative. Invece così non è stato. Le Cliffs of Moher si sono mostrate a me sia con il sole che con le nuvole e in entrambi i casi si sono rivelate suggestive e maestose così come me le ero immaginate. Ci sono pochissimi luoghi che penso di voler visitare una seconda o terza volta…per le Cliffs potrei bissare volentieri se qualcuno me lo proponesse 🙂

scogliere di moher

Il punto più famoso e preso d’assalto è quello in corrispondenza del Centro Visitatori e della O’Brien’s Tower (sulla quale si può salire con €2), ma io vi consiglio di allontanarvi per godere al meglio del panorama senza tutta quella folla. Nella parte iniziale delle Cliffs, quella più vicina a Doolin, o in quella più lontana fino ad arrivare ad Hag’s Head – circa un’ora dal Centro Visitatori – potete godervi un po’ di spazio e di relax per voi, magari fare un pic nic seduti sull’erba e prendervi il tempo necessario – e il silenzio – per emozionarvi e meravigliarvi davanti a questa incredibile opera della natura.

Oltre alla classica camminata sulle scogliere, al porto di Doolin partono escursioni in barca per poter ammirare le Cliffs of Moher direttamente dal mare. Da qui sarà facile scorgere la Giant’s Cave, una grande cavità nella roccia alta circa 100 metri, e se siete fortunati anche il dolcissimo Puffin, all’incirca nei mesi che vanno da marzo a luglio.

visitare le cliffs of moher

Come arrivare alle Cliffs of Moher da Doolin

Parliamo di come arrivare alle Cliffs of Moher visto che ci sono più alternative.
Le maestose scogliere si trovano a circa 7km dal villaggio di Doolin da dove infatti potete intraprendere a piedi un sentiero, ben segnalato, che vi porta dritti alle Cliffs. Questo è appunto ciò che ho fatto io. Dopo aver percorso parte dello stretto sentiero con vista mare vi ritroverete sulla strada principale fianco a fianco con le auto, ad un certo punto un cartello segnala di proseguire a dritto lungo la strada in salita, percorso obbligato per le auto che porta fino al parcheggio del Centro Visitatori, se voi invece siete a piedi in corrispondenza del cartello troverete sulla vostra destra un piccolo cancello che una volta scavalcato tramite le apposite scalette vi condurrà lungo la Burren Way e in men che non si dica ad ammirare le scogliere da vicino. Da Doolin fino a questo punto ho impiegato poco più di un’ora e mezzo.

Oltre al percorso a piedi si può arrivare alle Cliffs of Moher anche con l’autobus dal centro di Doolin (qui trovate gli orari).

Se decidete invece di andare in auto e parcheggiare al Centro Visitatori sappiate che dovrete pagare €6 per ogni passeggero, escluso bambini e €4 per i maggiori di 65 anni. Se volete tentare di arrivare fino alle scogliere con l’auto ma non parcheggiare lì potete tentare nella stradina nei pressi del cancellino di cui vi ho parlato poco più su e che si deve superare per accedere al sentiero se si è a piedi. Altrimenti i posti per le auto lungo la strada direi che sono inesistenti, o quasi.

come arrivare alle cliffs of moher

Visitare le Cliffs of Moher da Dublino

Capita spesso che molti turisti soggiornino nella capitale per qualche giorno senza intraprendere un tour dell’Irlanda e vogliano comunque visitare le Cliffs of Moher da Dublino in giornata. Se è il vostro caso, come fare?
La soluzione più semplice, comoda e veloce è quella di affidarsi ad un tour organizzato dalle tantissime agenzie che trovate in città; sicuramente il vostro hotel o ostello sarà pieno di opuscoli per gite di un giorno alle scogliere. Spesso questi tour non comprendono solamente la visita delle scogliere ma anche quella di altri luoghi famosi nel Burren e del villaggio di Doolin.

La soluzione fai da te per visitare le Cliffs of Moher da Dublino è quella di muoversi in autobus o in treno.
In treno ci vogliono circa 5 ore e potete scendere ad Ennis o Galway e da qui prendere un bus. Oppure muovendosi direttamente in autobus è comunque necessario arrivare, in circa 2 ore e mezzo con CityLink, fino a Galway e da lì cambiare fino alle scogliere dove arriverete – questa volta con Bus Eireann – in circa 2 ore e un quarto. Come vedete la soluzione fai da te è fattibile solo se ci si ferma almeno 2 giorni.

In qualunque modo decidiate di visitare le Cliffs of Moher, a piedi o in auto, un giorno o due, ritengo che siano assolutamente una tappa imperdibile se decidete di fare un viaggio in Irlanda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *