3 buoni motivi per andare a Cuba (e innamorarsene)

Se hai cliccato su questo post significa che Cuba almeno un po’ ti ispira, o ti riporta alla mente dolci ricordi. E arrivati alla fine dell’articolo ti sarà difficile resistere alla tentazione di prenotare il primo volo disponibile per L’Havana!

Ecco i 3 buoni motivi per andare a Cuba, secondo me.

Si parte!

1. Le persone

Sicuramente il popolo di quest’isola rappresenta uno dei ricordi più piacevoli del viaggio a Cuba. Come tutti sappiamo non se la passano proprio bene, ma, forse al contrario di noi, hanno sempre un sorriso per tutti. Cordiali, gentili, ti danno una mano se vedono che sei in difficoltà; ok, non tutti lo farebbero senza una ricompensa, ma diversi si…e comunque quando si capisce che qualcuno ha secondi fini basta un no ed è tutto apposto.

Incontri a L'Havana

Incontri in montagna

E poi è bello poter parlare con persone che hanno una vita così diversa dalla nostra, parlare di come vivono, di quello che pensano del proprio paese e dei loro sogni. A volte addentrandosi in argomenti un po’ spinosi come la politica e Castro, ti fanno capire che hanno un po’ di timore e come non siano abituati ad esprimere le loro opinioni su certi argomenti, per lo meno in spazi pubblici, dove appunto ci hanno detto di assicurarsi prima di parlare di non avere vicino persone che non conoscono. Forse per loro lo è poco, ma tutto questo per me è stato molto affascinante.

Incontri a Cienfuegos

2. La natura

La natura di Cuba è ricca e rigogliosa, anche grazie alle precipitazioni abbondanti soprattutto nel periodo estivo.  Nel mio viaggio a Cuba la natura ho potuto apprezzarla soprattutto a nord nella regione di Pinar del Rio e nel tragitto da Cienfuegos a Trinidad fatto in auto attraversando la montagna, un percorso che mi ha fatto scoprire panorami da togliere il respiro. E poi il mare, come dimenticarlo!

Flamencos Rosados

Flamencos Rosados

Valle de Viñales

Valle de Viñales

Sulla strada per Trinidad

Sulla strada per Trinidad

Playa del Este

Playa del Este

3. La street art

Cuba ha una storia intensa e forte ed il popolo ne è molto orgoglioso.  Per questo girando per le strade di Cuba non si può non imbattersi nell’arte di strada che racconta il suo passato e i suoi personaggi più importanti; la street art di Cuba mi ha affascinato e colpito tantissimo. Per tutta l’isola si susseguono cartelloni e murales con i faccioni e le frasi dei più importanti leader della rivoluzione. E murales intenti a ricordare ai cubani i loro valori e i loro doveri come cittadini.

Casa di guardia - Un dovere di tutti

Casa di guardia – Un dovere di tutti

Il Che

Il Che

"Consacrarsi al lavoro"

“Consacrarsi al lavoro”

Todo por la revoluciòn

Todo por la revoluciòn

Fieles a nuestra historia

Fieles a nuestra historia

E voi siete stati a Cuba? Sicuramente ci sono tanti altri buoni motivi per visitare quest’isola…A voi quali aspetti hanno colpito di più? Raccontatemeli, così allunghiamo questa lista!

One thought on “3 buoni motivi per andare a Cuba (e innamorarsene)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *